PINK CITY

La città Rosa. COSMOPOLI. Isola d’Elba.


Abbiamo immaginato di riportare alla luce l’antico splendore di Cosmopoli, la città rosa, compatibilmente con gli abitanti e le attività attualmente in essere ovviamente.


Scrivici la tua opinione

Scrivi a Pink city >

HIPPO THERAPY

Vi piacerebbe avere un punto Hippo_therapy per bambini disabili, magari alle fortezze, nelle zone accessibili senza barriere architettoniche? Partenza dalle Palle di Sotto e Tour di tutti i bastioni accessibili ai Pony? Vi piacerebbe fare volontariato insieme ai cavalli per i bambini che hanno bisogno per esempio di aprirsi emotivamente, con la hippo therapy, o anche solo fare una bella passeggiata nei bastioni a cavallo?

PINK CITY
Vi piacerebbe che la vostra città fosse conosciuta come "LA CITTA' ROSA"?
Vi siete mai accorti di quando rosa ci sia in giro per Cosmopoli? Pavimentazioni, parapetti, palazzine, c'è davvero tanto "rosa antico" in giro per Cosmopoli. Immagina questo rosa come elemento di comunicazione. Vi piace questa grafica rosa antico leggermente retrò? Vi piacerebbe vederla nel design e negli arredi urbani, negli eventi, oppure a tavola, nei menù dei ristoranti. E nelle mostre temporanee? Soprattutto, vi piacerebbe che al posto dell’asfalto nero fosse riportato un manto rosa quasi come in passato? Magari con una tecnologia moderna che riesca a convivere con l’impianto antico delle mattonelle rosa levigate dal tempo rimaste in moltissimi scorci di Cosmopoli.

COSMOPOLI IN CARROZZA

VI PIACEREBBE "COSMOPOLI IN CARROZZA" ?

La proposta: Chiudere il traffico mezzi a Portoferraio e introdurre carrozze e cocchieri gratuiti per la cittadinanza e magari a pagamento per i turisti, come avviene in tante delle migliori mete turistiche. Recarsi a casa in carrozza (per chi abita in centro). Portare i bambini all'asilo Traditi in carrozza. Immagino un viavai di carrozze. Non è forse vero che Siena è totalmente interdetta al traffico? Cosmopoli è più piccola. Immagino i croceristi che sbarcano all'alto fondale e in carrozza vanno alle fortezze. Immagino gli anziani con la spesa che prendono la carrozza. Immagino Sindaco e Vicesindaco insieme, in carrozza, verso il Municipio. Immagino la stupenda pavimentazione del centro valorizzata. Immagino un centro senza auto e deliziose carrozze contemporanee firmate ELBA UNITA. Immagino i nostri architetti in gara per il design della "Carrozza Cosmopolita". Immagino tanti deliziosi cavallini al passo col pennacchio. Basterebbero anche solo 4-5 carrozze d'inverno e una decina d'estate in circolo costante. Che meraviglia! Sarebbe stupendo. Stupendo per i bambini, stupendo per gli adulti, stupendo per il turismo e la valorizzazione del nostro centro storico che merita un occhio di riguardo (ovviamente lasciando il passaggio a ambulanze e addetti ai lavori)

DACCI LA TUA OPINIONE

Se anche a te stanno a cuore il futuro e il passato di Cosmopoli, se hai delle idee di arredo urbano o attività o installazione e vorresti aggiungerle alle nostre, allora scrivi a info@falanca.it

MUSICA PER LE NOSTRE ORECCHIE

Si pensa sempre che per raccontare un territorio serva del testo e delle immagini, questo è bene ma perchè non pensare anche a una brano musicale che sia profondamente connaturato col territorio, una melodia che racconti la storia di Cosmopoli, che porti in sè le influenze francesi per esempio, o che affondi in retaggi ben più antichi, riproposti in una chiave fortemente POP per parlare al mondo e magari diventare un motivo veramente distintivo. Si tratterebbe di fare una gara, indire un concorso su invito, in cui coinvolgere tutti i musicisti elbani in un progetto molto lungimirante. Una musica piacevole, orecchiabile, un brano da lanciare nel mondo mediatico e al contempo da usare in tutta la comunicazione del territorio. Nessuno si è accorto che la nostra comunicazione non ha personalità musicale? Tutto tace quando si parla di Elba. Ci sono delle bellissime immagini e un grande silenzio, che è bello ma non ha la personalità che serve al nostro territorio.

E danza per i nostri occhi

Come tanti i territori che vantano un background culturale importante, anche Cosmopoli è degna di avere una sua “Pizzica”. Una danza allegra e divertente da ballare d’estate, nelle serate all’aperto e in compagnia. O nelle grandi serate nei privet più esclusivi dell’isola.